Scuola di lingua e cultura italiana per stranieri
Doratura
Firenze nell'Arte

Corso di doratura

La doratura è un insieme di tecniche di decorazione che è possibile applicare su diversi materiali ed oggetti, per impreziosirli. Si tratta di apporre un sottilissimo strato di oro, detto "foglia oro”. A volte, ma piuttosto raramente, l’oro viene sostituito da leghe che simulano il colore dell’oro o dall’argento o dal rame.

Le tecniche della doratura si utilizzano principalmente per le cornici, per volumi preziosi, per mobili di grande valore ed in generale nei manufatti d’arte.

La doratura era una tecnica molto importante nell'arte e nell'architettura medievale, particolarmente in quella bizantina e rinascimentale. La foglia d’oro veniva usata nei dipinti su tavola, per l’aureola dei santi, o per rappresentare la brillantezza del sole. L’oro non si corrode e grazie a questa caratteristica molte opere d’arte dorate sono giunte intatte fino ai nostri giorni.

Programma

Doratura a foglia di oro

  • Tecniche di doratura : a guazzo ed a missione.
  • Uso delle colle di coniglio e di pesce.
  • Gesso di Bologna.
  • Bolo: caratteristiche tecniche.
  • Mecca.
  • Il graffito.
  • Bulinatura.
  • Pastiglia.

Restauro di opere dorate

  • Presentazione dei materiali.
  • Velinatura.
  • Trattamento antiparassitario.
  • Consolidamento dell'imprimitura antica.
  • Consolidamento delle lacche antiche.
  • Pulitura.
  • Stuccatura.
  • Interventi integrativi imitativi.
  • Invecchiamento.