Scuola di lingua e cultura italiana per stranieri
Set fotografico
Firenze nell'Arte

Corso di fotografia

La parola fotografia deriva da due parole greche: foto (phos) e grafia (graphis).

Potremmo tradurre il concetto con “scrivere la luce”. Ma la fotografia non è solo e semplicemente questo: è competenza tecnica, passione e grande capacità percettiva: quella del vedere oltre, dentro, il soggetto da ritrarre. La capacità di cogliere la specificità di un attimo e di una emozione e di “scriverla” di nuovo secondo il proprio pensiero ed il proprio stato d’animo.

Programma

  • La fotocamera: come è fatta e come funziona.
  • Il setup corretto: analisi delle funzioni, conoscere i menù e le modalità di scatto da quella automatica a quella manuale per i più esperti.
  • L’ottica giusta al momento giusto: gli obiettivi e le loro tipologie. Ottiche fisse, Tele e Zoom. Quale scegliere in base all’occasione.
  • Regole della composizione: tempo e diaframma, comporre la scena prima dello scatto, la messa a fuoco, i soggetti decentrati e la regola dei terzi.
  • Conoscere la luce: le ore migliori per le foto più belle, luce naturale e luce artificiale, il bilanciamento del bianco, il flash.
  • Fotografia notturna: le impostazioni da usare per fotografare di notte per ottenere immagini nitide e con effetti particolari.
  • Il corredo e gli accessori: un’attrezzatura tutto fare senza spendere troppo.