Scuola di lingua e cultura italiana per stranieri
Atelier di pittura
Firenze nell'Arte

Corso di pittura

In senso stretto dipingere significa applicare dei pigmenti a supporti quali tela, carta, ceramica, legno, vetro, lastra metallica o parete. I pigmenti sono essenzialmente solidi, è necessario quindi un diluente per portarli a uno stadio liquido, più fluido o più denso, ed un legante, per ottenere un’adesione di lunga durata al supporto.

Il prodotto finale è un'immagine che, a seconda delle intenzioni dell'autore, esprime la sua percezione del mondo o la sua rappresentazione, comunque conforme alla sua personalità, alla sua creatività, al suo gusto estetico e a quello della società di cui fa parte.

Programma

  • Panoramica delle tecniche e dei materiali
  • Dall’idea alla forma
  • La forma ed il colore
  • Matite colorate e tecnica del pastello.
  • Tempere normali e tempera grassa.
  • Uso del colore ad olio per la pittura a velatura e ad impressione.
  • Copie dai Maestri per praticare le tecniche, con particolare riferimento alla tempera su tavola alla maniera del 1300 e al fondo oro.
  • Pittura ad olio di paesaggi dal vero.