Scuola di lingua e cultura italiana per stranieri
Scultura
Firenze nell'Arte

Corso di scultura

La scultura è l'arte di realizzare una forma partendo da un materiale grezzo o assemblando tra loro materiali diversi.

È possibile modellare aggiungendo o sottraendo, in relazione al materiale utilizzato.

Nel caso di legno o marmo, ad esempio, si sottrae, intagliando, incidendo o asportando parte della materia.

Quando invece si utilizza argilla o un materiale simile si procede per addizione, aggiungendo progressivamente materia a quella iniziale. Nello stesso modo si opera quando si saldano parti inizialmente divise, come strutture metalliche unite con saldatura o materiali diversi uniti grazie a collanti. Con il termine scultura si indica anche il prodotto finale del percorso creativo.

Programmi

Scultura in terracotta

  • I diversi tipi di argilla, gli utensili ed il corretto utilizzo.
  • Tecniche di modellazione della scultura a tutto tondo, a basso e alto rilievo e a colombino (statue cave all'interno, con spessore uniforme).
  • Realizzazione di opere di fantasia, da modello pre-esistente oppure con modello dal vero, usando anche materiale fotografico ed atlante anatomico.
  • Cottura dell'opera e realizzazione di patine o policromie a freddo utilizzando colori a tempera, ad olio e rifiniture in cera.

Scultura in bronzo

  • La fusione in bronzo prevede la produzione del modello originale in cera.
  • Creazione di uno stampo in gesso o gomme siliconiche per riprodurre il modello e colarvi la cera al suo interno.
  • Ritocco dell'opera per predisporla alla fusione.

Scultura in legno

  • Tipologie di legno ed utensili.
  • Studio ed analisi di un bassorilievo con successiva esecuzione di una copia totale o di un particolare.
  • Studio ed analisi di una scultura "a tutto tondo".
  • Copia dal vero attraverso la creazione di un modello in creta e successiva riproduzione in legno.